Tutti i mercati contadini a Piacenza e provincia

Mercato contadino Ponte Olio PC

Ecco la panoramica di tutti i mercati contadini del territorio di Piacenza e provincia. Con un piccolo fremito del cuore, dal momento che Considerovalore abita qui. 

A Piacenza e provincia i farmer market sono prevalentemente a cura di Coldiretti. In alcuni casi si tratta di mercati esclusivi per i produttori aderenti al circuito Campagna Amica, in altri lo spazio è condiviso con altre associazioni di categoria. Alcune benemerite iniziative partono invece da associazioni indipendenti o proloco, vedi per esempio a Castel San Giovanni. È inoltre in predicato un Mercato della Terra a Rivergaro, a cura di Slow Food, che potrebbe partire a primavera 2019.

Per orientarsi geograficamente, vi propongo un orientamento per territorio, ossia per valli: sono le direttrici preferenziali con cui suggerisco di interpretare e godere la nostra provincia, meravigliosa e disconosciuta.

Piacenza

Dove Piazza Duomo
Quando Lunedì e venerdì, h 8-13*

* L’orario di chiusura è variabile, da verificare stagione per stagione. Anche la presenza dei banchi ha una variabilità stagionale, che dipende dalle reali disponibilità del raccolto e dal turn over tra i produttori.

Nota bene: grazie al meccanismo ‘della spunta’ (una sorta di lista d’attesa), si trovano banchi di contadini locali anche ai mercati di via Farnesiana il martedì e il giovedì o a quello della Besurica il sabato in estate.

Val d’Arda

Fiorenzuola d’Arda
Quando 
Giovedì, h 8-13
Dove
Via Cavour

Carpaneto
Quando Seconda e quarta domenica del mese, h 8-12.30
Dove
Viale Vittoria

Lugagnano
Quando Tutti i venerdì, 8-12.30
Dove 
Piazza Castellana

Val Nure

Ponte dell’Olio, settimanale e mensile
A cura di 
Campagna Amica

Quando Tutti i martedì, h 8.30-12.30
Dove
 Via Vittorio Veneto, di fronte alla farmacia

Quando Terza domenica del mese, h 8.30-12.30
Dove
 Piazza degli alpini, a latere del mercato domenicale dei commercianti

PS. Siccome a Ponte sono di casa, ecco un piccolo documento visivo dell’appuntamento settimanale in borgata:

Bettola
Quando Lunedì 8-13; il mercato ha un’area riservata ai produttori locali (formaggio; ortaggi; miele)
Estate Anche il mercoledì sera dalle 18, nei mesi di luglio e agosto
Dove 
Piazza Colombo

Val Trebbia

Bobbio
Quando Quarta domenica del mese, h 8-13; ma anche al mercato settimanale del sabato ci sono banchi del produttori locali
Dove Piazza San Francesco

Val Tidone

A San Nicolò il lunedì mattina ci sono anche banchi contadini.

Castel San Giovanni, Mercato a km zero della Val Tidone e Val Luretta
Dove Piazza Carona
Quando
Il sabato, un paio di volte al mese
A cura di Pro Loco di Castel San Giovanni, Comune e Infopoint Valtidone e Valluretta.

 

Pianello V.T.
Dove Piazza Umberto I
Quando 
Prima domenica del mese, h 8-17

Locandina Coldiretti Piacenza - Agrimercato
Locandina Coldiretti Piacenza.

* * *

In provincia, in alcune ricorrenze particolari corrispondenti alle feste di paese, alcune piazzole del mercato sono riservate ai produttori locali, per es. sempre in queste occasioni:

  • festa della torta di patate a Farini, a fine aprile
  • festa della pancetta a Ponte dell’Olio, a inizio maggio
  • fiera dell’Angelo a Borgonovo Val Tidone, Lunedì dell’Angelo
  • festa di San Giovanni a Bobbio, a fine giugno
  • festa della chisöla a Borgonovo, a inizio agosto 
  • festa dell’Assunta a Groppallo, il 15 agosto
  • festa del tartufo e del sottobosco a Pecorara, a metà ottobre
  • festa delle castagne a Coli, a metà ottobre
  • sagra delle lumache a Bobbio, a inizio dicembre ecc.

Se vi interessa conoscere altri pregi di questa terra e anche sapere perché il mio progetto è nato proprio qui, avrete qualche rivelazione in questo post: Dove nasce Considerovalore e perché.

Immagine di copertina: Ponte dell’Olio, mercato contadino del martedì mattina in borgata. 

di

Mi piace mettere in contatto persone, talenti e territori. Credo poco nella verità, molto nelle interpretazioni. Aborro i supermercati e i veleni, soprattutto quelli invisibili. Da anni mi documento, frequento produttori e mercati contadini, tempesto tutti di domande, poi assaggio con il palato e verifico con lo stomaco. Mi piace chi parla chiaro e con trasparenza, chi era già biologico prima del trend e chi lo diventa perché ci crede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *